Un mare di esperienze

Vivere il mare di Arenzano

Uscite in gommone al largo della costa, immersioni nei ricchissimi fondali, escursioni per avvistare delfini e balenotteri nel Santuario dei cetacei.
Le esperienze in mare che offre Arenzano renderanno la vostra vacanza indimenticabile!

Comoda, facile e divertente, l’uscita in gommone è sicuramente da provare in compagnia degli amici o in famiglia. Ma ad Arenzano questa esperienza offre molto di più. Con partenza da capo San Martino, costeggiando il promontorio della Pineta fino a Cogoleto e poi, lungo il tratto della passeggiata da Cogoleto a Varazze, si ha la possibilità di godere di uno dei tratti di costa più suggestivi di tutta la Liguria, in un susseguirsi di scogliere e piccole calette accessibili solo via mare. La costa più rocciosa, lambita dalla pineta e da una folta vegetazione, si riflette sull’acqua regalando delle sfumature davvero uniche.

Il noleggio gommoni si trova comodamente presso il Porto di Arenzano.

Il mar ligure è una delle zone più ricche di vita del Mediterraneo. Siamo nel cuore del Santuario dei Cetacei, un’area marina protetta che lambisce la costa francese, la Sardegna e la Toscana. Grazie alle gite in battello di whalewatching, organizzate dalla primavera all’autunno, sarà possibile vivere l’emozione di avvistamenti di varie specie di mammiferi acquatici, con l’aiuto di un biologo marino. I punti di partenza più vicini ad Arenzano sono Genova, Varazze e Savona.

A chi è appassionato di immersioni e mondo sottomarino, non sfuggirà che davanti allo specchio di mare di Arenzano è visibile il relitto della petroliera Haven, definita la Regina del Mediterraneo, uno dei più grandi attualmente sommersi. Area marina protetta, al suo interno si può incontrare un vero paradiso di pesci e vegetazione sottomarina. Un'area di grande interesse, capace di attrarre sub da tutto il mondo. Questa, più che un’esperienza, può considerarsi una grande avventura.

Le immersioni sono adatte sia per sub ricreativi che per sub tecnici, ma per tutte le informazioni rivolgersi a: www.techdive.it e www.havendiving.com

magnifiercrossmenuchevron-down