12 Gennaio 2022

Anello Sentiero degli Inglesi

Sulle tracce della Marchesa

Uno scenografico percorso, che attraversava le proprietà del Marchese Pallavicino, venne progettato dall’architetto Cremona nel 1825 secondo lo stile romantico dell’epoca con grotte artificiali, ninfei in rovina e ponticelli tutt’ora visibili, uno dei quali proprio all’imbocco del sentiero stesso.

Divenuta, nel 1931, proprietaria dell’intero terreno, la Marchesa Matilda Negrotto Cambiaso (ancora oggi il Castello e il Parco portano il suo nome) era solita rilassarsi attraversando questo itinerario a bordo del suo calesse.

Per ripercorrere i passi dei marchesi di Arenzano, potete cimentarvi anche voi in questo facile percorso anello.

Vi riportiamo di seguito tutti i dettagli.

  • Partenza: Santuario Gesù Bambino
  • Arrivo: Santuario Gesù Bambino
  • Tempo di percorrenza: 1.30 h circa
  • Lunghezza: 3,5 km
  • Dislivello: 200 m circa
  • Difficoltà: T - Turistico

Accesso stradale

All'uscita autostradale di Arenzano si prende a sinistra in direzione della stazione ferroviaria.
Quindi si seguono le indicazioni per Santuario.

Descrizione

Si prende il via dal piazzale del Santuario del Bambin di Praga accanto a una piccola area giochi recintata, a lato del piazzale.
Si segue la strada asfaltata, che passa accanto a un’antica Torre Saracena, (via Costa dei Frati) in salita facendo due tornanti; al terzo (a sinistra) si imbocca il sentiero denominato "Sentiero degli Inglesi".

Il sentiero sale rapidamente per circa un chilometro e mezzo, al secondo bivio a destra imboccare un sentiero che procede in piano verso località “Sexia” dove di incrocia il sentiero che scende dal Curlo, proseguendo si arriva sulla strada asfaltata che torna al Santuario di Gesù Bambino.

magnifiercrossmenuchevron-downchevron-leftchevron-right