Informazioni utili imposta di soggiorno

L'amministrazione comunale ha deciso, in data 10/03/2020,

di sospendere l'applicazione dell'imposta di soggiorno per l'anno 2020,

a causa dell'emergenza coronavirus COVID-19,

per sostenere il comparto turismo.

 

COMUNICATO STAMPA

Arenzano, 10 marzo 2020

Da Luigi Gambino, Sindaco di Arenzano


Considerate le forti ripercussioni che l'attuale situazione avrà sul comparto turismo, come tangibile segno di sostegno e vicinanza agli operatori, l'Amministrazione Comunale ha deciso di SOSPENDERE L'APPLICAZIONE DELL'IMPOSTA DI SOGGIORNO per tutto l'anno 2020; nel contempo chiederà alla Regione di elaborare un provvedimento che superi per il 2020 l’applicazione della tassa di soggiorno con la costituzione di un Fondo Strategico per il Turismo le cui risorse vengano suddivise tra i comuni in base proporzionale agli incassi delle TDS 2019

 

*************************************************************************************

 

Ai sensi di quanto previsto dal Patto Strategico del Turismo in Liguria, di cui alla deliberazione della Giunta Regionale della Liguria n. 568 del 17/07/2017 e sottoscritto dal Comune di Arenzano in data 09/08/2017, si comunica che il Consiglio Comunale di Arenzano ha approvato l’istituzione dell’applicazione dell'imposta di soggiorno.

 

CHI PAGA L' IMPOSTA DI SOGGIORNO?
Dal 1° aprile al 31 ottobre, tutti i non residenti che soggiornano in una struttura ricettiva situata sul territorio del Comune di Arenzano, dal compimento del 12° fino al 65° anno di età sono soggetti al versamento dell'imposta di soggiorno. Sono previste altre tipologie di esenzione dall'articolo 6 del Regolamento Comunale.

 

COME SI CALCOLA?
Le tariffe sono da intendere per persona e devono essere moltiplicate per il numero di pernottamenti, fino a un massimo di 5 consecutivi.
Se i pernottamenti consecutivi sono più di 5, dal 6° in avanti non è dovuta l’imposta di soggiorno.
Se la consecutività si interrompe, si ricomincia il conteggio per i successivi pernottamenti.
La tariffe applicate variano con riferimento alla tipologia di struttura ricettiva, come indicato in questa tabella:

 

 

COME SI EFFETTUA IL VERSAMENTO DEGLI IMPORTI RISCOSSI AL COMUNE ?

Il versamento delle somme riscosse per conto del Comune deve essere effettuato tramite F24.

Compilare la sezione "IMU E ALTRI TRIBUTI LOCALI" nella seguente modalità:

Campo Codice Ente: inserire il codice A388 

Campo Codice Tributo: inserire il codice 3936

Campo Rateazione/mese di riferimento: non indicare nessun valore

Campo Anno di riferimento: 2020

Campo importi a debito versati: indicare l'importo del versamento e riportarlo nel totale, campo G

 

 

 

PORTALE PER LA GESTIONE DELLA TASSA DI SOGGIORNO

 

ATTENZIONE (appartamenti ad uso turistico): prima bisogna essere registrati sul portale della regione_ clicca qui per info

 

 

E' a disposizione delle strutture ricettive un software on-line, "TouristTax", che propone tre diverse modalità di segnalazione delle presenze (Automatica, Dichiarativa e Manuale) in base alla dimensione e al turn-over medio delle strutture e non richiede alcun applicativo da installare. 

Per accedere al portale cliccare su questo bottone ,  inserire tutti i dati richiesti e attendere le credenziali per l'accesso, che saranno inviate all'indirizzo di posta elettronica da voi indicato al momento della registrazione. Mettiamo a vostra disposizione un MANUALE UTENTE SEMPLIFICATO; inoltre è sempre disponibile l'help on-line durante l'utilizzo del software cliccando sul tasto "?" presente in ogni funzione.

Per richieste di natura tecnica è  comunque possibile contattare Advanced Systems per e-mail all'indirizzo assistenza@gruppoas.it oppure telefonicamente al numero 081 8427167.

FAC-SIMILE INSERIMENTO DATI PERNOTTAMENTI MODALITA' DICHIARATIVA

 

 

 

 

DOCUMENTI E UTILITA'

COMUNICAZIONE APPARTAMENTI AMMOBILIATI AD USO TURISTICO (AAUT)

REGOLAMENTO

TARIFFE

COMUNICAZIONE ISTITUZIONE IMPOSTA DI SOGGIORNO

VADEMECUM PER IL GESTORE

FAC SIMILE RICEVUTA PAGAMENTO IMPOSTA DI SOGGIORNO (da compilare a cura del gestore)

COMUNICAZIONE DA AFFIGGERE 4 LINGUE (breve)

AUTOCERTIFICAZIONE ESENZIONE

DICHIARAZIONE ESENZIONE(minori)

DICHIARAZIONE OMESSO PAGAMENTO (da compilare a cura del gestore)

DICHIARAZIONE OMESSO PAGAMENTO (da compilare a cura dell'ospite)

DICHIARAZIONE OMESSO PAGAMENTO (da compilare a cura dell' ospite) versione inglese

COPIA DI TRACCIATI RECORD MODALITA' AUTOMATICA

 

 

 

 


  • Comune di Arenzano
  • Logo Turismo in Liguria
  • Logo Florarte Arenzano
  • Logo Arenzano Sport


  • Logo Maremonti Arenzano
  • Logo Half Marathon Arenzano
  • Logo Trail Arenzano
  • Logo Pedibus Arenzano
Comune di Arenzano (GE) - Via S.Pallavicino, 39 - 16011 Arenzano (GE)
Tel. +3901091381 - Fax.+390109138222 - P.I. 00449500107
Sito realizzato da Ufficio CED - Redazione: Ufficio Turismo - I.A.T. - Comune di Arenzano
email: iat@comune.arenzano.ge.it - P.E.C.: info@pec.comune.arenzano.ge.it