Dettaglio

Giorno della Memoria
27/01/2013

Giorno della Memoria



FAI BUON USO DELLA LIBERTA'

Incontri, conferenze, musica, racconti per onorare il

Giorno della Memoria

attraverso le ricerche storiche di Alessandra Chiappano

 

27 e 28 gennaio 2013

Il Comune di Arenzano ha deciso di celebrare il Giorno della Memoria con una serie di appuntamenti nei quali viene proposto un inquadramento delle ricerche storiche di Alessandra Chiappano, illustre concittadina recentemente e prematuramente scomparsa, con il contributo di docenti e intellettuali da tutta l'Italia, che con lei avevano lavorato e che  proseguono il cammino sulla strada da lei percorsa.

 L'iniziativa, dal titolo "Fai buon uso della libertà ",  realizzata in collaborazione con INSMLI " Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia e ILSREC " Istituto ligure per la storia della Resistenza e dell'età  contemporanea, comincerà  domenica 27 gennaio alle 15.30 con la posa di una corona in Piazza della Memoria, a Terralba, per proseguire nell'Auditorium Giorgio Caproni del Muvita con lo spettacolo-concerto "Libertà , io scrivo il tuo nome" con i Liguriani e Simona Scarano e la partecipazione degli attori del Teatro Sipario Strappato. Interverranno numerose autorità , giornalisti e  personalità  studiose della deportazione. Il giorno seguente, lunedì 28 gennaio, la mattina sarà  dedicata alle scuole, dove verrà  proiettato il filmato "A noi fu dato in sorte questo tempo: 1938-1947", mentre nel pomeriggio alle 15 in Sala Consiliare, si svolgerà  una tavola rotonda "Insegnare la libertà " incentrata sull'attività  didattica e sul lavoro di Alessandra Chiappano.

La partecipazione degli insegnanti alle iniziative di lunedì è da considerarsi quale intervento formativo, con rilascio di attestato a cura di INSMLI Milano.

 Alessandra Chiappano (1963-2012), che ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia contemporanea dell'Università  di Torino con una tesi sulla deportazione femminile, si è a lungo dedicata allo studio, alla ricerca e alla divulgazione della storia della Shoah, dell'antifascismo, della deportazione politica, e all'esplorazione della loro memoria anche attraverso l'impegno in numerosi progetti nazionali ed internazionali perla didattica e la formazione degli studenti e degli insegnanti, promuovendo l'amore per la storia e la ricerca storica tra i cittadini di tutte le età .

àˆ stata per 10 anni comandata presso l'Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia, dove ha operato, in rapporto con tutti gli Istituti della Resistenza, come responsabile della didattica, impegnandosi con passione rigorosa in molte imprese collettive e svolgendo al tempo stesso il suo lavoro scientifico. Autrice - da sola o in collaborazione con altri - di numerosi libri sui Lager e sulla Shoah, aveva lavorato per diversi anni anche presso la Fondazione memoria della deportazione a Milano.

Le sue ricerche hanno considerevolmente arricchito le nostre conoscenze sulla deportazione femminile dall'Italia, e hanno rinnovato e ampliato il quadro del gruppo di perseguitati razziali di cui fece parte Primo Levi. Di questo gruppo, grazie a lei, personaggi come la psicanalista Luciana Nissim sono divenuti componenti importanti, ricostruite nei libri, e nella mostra multimediale e interattiva - esposta a Torino, a Fossoli e al Palazzo del Quirinale  nel 2010 - "A noi fu dato in sorte questo tempo. 1938-1947€³, che ha ricevuto " tra gli altri " il plauso del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.


Con la collaborazione di Istituto Comprensivo di Arenzano, Parrocchia SS. Nazario e Celso, Anpi Arenzano, Associazione Amici di Arenzano, Centro Storico Tà¶re d'i Saraceni, HastArenzano, Unitre Arenzano e Cogoleto, Associazione Culturale Corelli, Teatro Piccolo Il Sipario Strappato
Le immagini sono tratte dal sito www.iltempoinsorte.it e dall'Archivio fotografico Insmli, Fondo Steiner Albe e Lica.

Programma

Dal 21 al 28 gennaio 2013

Biblioteca "G. Mazzini"  negli orari di apertura
- Mostra bibliografica "Il giorno della memoria tra le pagine dei libri"
- Letture riservate alle classi della scuola secondaria di primo grado dell'Istituto Comprensivo di Arenzano

Domenica 27 gennaio 2013

Piazza della Memoria, località  Terralba - ore 15.30
Cerimonia e deposizione corona

Muvita, Via Marconi  - ore 16

Interventi di
Maria Luisa Biorci -  Sindaco
Giulia Gambino - Assessore alla Cultura
Andrea F. Saba " Docente comandato INSMLI Milano
Elisabetta Tonizzi, direttrice del Comitato scientifico ILSREC Genova
David Meghnagi " Università  degli Studi RomaTre, direttore del Master internazionale di secondo livello in Didattica della Shoah presso l'Ateneo di Roma Tre
Testimonianza di  Vanda Maestro

Muvita, Via Marconi - ore 17 

Liguriani e  Simona Scarano  in "Libertà , io scrivo il tuo nome"
a cura dell'Associazione Culturale Corelli
Canti e musiche di libertà  dalla tradizione klezmer, dalla Resistenza  e  da Joan Baez, Bob Dylan, Woody Guthrie e altri ancora
Letture a cura del Teatro Il  Sipario Strappato di Arenzano dai libri
-  Alessandra Chiappano, Luciana Nissim Momigliano: una vita, Giuntina, Firenze, 2010
- Luciana Nissim Momigliano, Ricordi della casa dei morti e altri scritti, a cura di Alessandra Chiappano, e dagli appunti  inediti di Alessandra Chiappano sulla vita di Joan Baez

Lunedì 28 gennaio
Insegnare la libertà 
Giornata in ricordo di Alessandra Chiappano
Dottore di ricerca dell'Università  di Torino, esperta di didattica della Shoah e della trasmissione della memoria presso l'INSMLI - Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia

L'incontro con il prof. Mantelli alle 11,30 presso la scuola secondaria di primo grado Chiossone e tutti gli incontri pomeridiani a partire dalle ore 15 saranno riconosciuti dall'INSMLI di Milano, accreditato dal MIUR, come formazione per gli insegnanti, che riceveranno attestato di partecipazione.

Opere  Parrocchiali  (g.c.) " Piazza Anselmo - ore 9.30
Incontro riservati a studenti ed insegnanti
Proiezione del filmato "A noi fu dato in sorte questo tempo 1938-1947"a cura dell'Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia
Presentazione di Ersilia Alessandrone " Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea di Milano e Fondazione Museo della Shoah di Roma
Intervento di  Brunello Mantelli " Università  di Torino
Sala Consiliare Comune di Arenzano  - ore 15

Interventi di:
Giulia Gambino - Assessore alla Cultura
Anna Chiappano:  Profilo di una donna coraggiosa
Angela Colombo " Insmli: L'attività  didattica presso gl'Istituti per la storia della Resistenza
Fabio Maria Pace - Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea di Milano e  Fondazione Museo della Shoah di Roma: La didattica della Shoah.
Ersilia Alessandrone : Comunicare la ricerca: la grande mostra "A noi fu dato in sorte questo tempo"
Gianni Perona " Università  di Torino: Alessandra Chiappano, storica

Programma Incontri Formativi in pdf


Ingresso libero
Info. IAT Arenzano " Tel. 0109127581














Comune di Arenzano (GE) - Via S.Pallavicino, 39 - 16011 Arenzano (GE)
Tel. +3901091381 - Fax.+390109138222 - P.I. 00449500107
Sito realizzato da Ufficio CED - Redazione: Ufficio Turismo - I.A.T. - Comune di Arenzano
email: iat@comune.arenzano.ge.it - P.E.C.: info@pec.comune.arenzano.ge.it