Villa Mina

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Villa è costituita da un edificio ed un parco. La costruzione della villa risale all'anno 1928, successivi interventi hanno inciso sull’aspetto dell’edificio che da un impianto principale si è gradatamente sviluppato come casa a schiera, rappresentando un esempio di Arte floreale (Art noveau). Assume importanza il Parco giardino di inizio 1900, piena epoca borghese, costruito sullo stile del vicino giardino di Palazzo Pallavicino, con un belvedere, alla cui base sorgeva un ninfeo con grottesche, andato successivamente distrutto, di cui attualmente è possibile reperire solo qualche stalactite. Il Parco riveste particolare interesse per la presenza di numerosi alberi monumentali secolari (lecci e cipressi), con viali di passeggio delimitati da cunette realizzate in “reisseau”. Villa Mina si trova nel centro di Arenzano, di fronte alla Chiesa Parrocchiale. L'ingresso al Parco è situato in Via Cesare Battisti.

 

 


DB error: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MariaDB server version for the right syntax to use near ') AND cms_content_props.content_id <> 274' at line 1
DB error: You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MariaDB server version for the right syntax to use near 'A)' at line 1


Comune di Arenzano (GE) - Via S.Pallavicino, 39 - 16011 Arenzano (GE)
Tel. +3901091381 - Fax.+390109138222 - P.I. 00449500107
Sito realizzato da Ufficio CED - Redazione: Ufficio Turismo - I.A.T. - Comune di Arenzano
email: iat@comune.arenzano.ge.it - P.E.C.: info@pec.comune.arenzano.ge.it