Dettaglio

Allegria in cerchio con la Befana 06/01/2017 - Allegria in cerchio con la Befana

ore 16.00 – Centro storico

 

Spettacolo itinerante con artisti di strada per le vie del centro storico.

 

Marco NeriSaltimbanco [Viareggio]Giacomo Funambolic si propone di mantenere viva l’autenticità dello spettacolo girovago in un mondo come il nostro, animato invece dalla voglia di definire e regolarizzare... Altamente coinvolgente, il suo spettacolo sorprende e crea una dimensione fuori dal quotidiano, grazie ad un ben calibrato equilibrio tra l’elemento funambolico e quello clownesco.

 

Due Visioni - Trampoli [Firenze] Compagnia teatrale itinerante che si esibisce sui trampoli alti sino a 2 metri. Con i loro strumenti, le loro gags, la loro allegria, catturano l’attenzione anche del passante più distratto, trasportandolo in un mondo particolare, dove le distanze e le altezze non contano.  

  

Gunter RieberClownerie per i più piccoli [Zurigo] Un personaggio bohémien di tradizione circense che alterna vari generi di arte circense (dalle giocolorie, all’acrobatismo, alla comicità) autodefinendosi un vero e proprio circo “ecologico”..   

 

Mortimer & TobiaGiocolerie e fachirismo [Perugia] Un vero e proprio one-man-show, che nello spettacolo “Paprica” arriva con la sua carrozzina piena di sorprese e stupisce il pubblico a caccia di sorrisi. Giocoliere, comico ed equilibrista, nulla può fermarlo, nemmeno qualche incidente che gli ha lasciato una traccia un po’…ingombrante. Gags a ripetizione, manovre acrobatiche, pazze cavalcate sul monociclo, magie di ogni genere: fiori volanti, personaggi che appaiono e scompaiono… questo ed altro in uno show dalle continue sorprese.

 

Ass. ”Dietro le parole" – Burattinaio [Napoli] Lo spettacolo di burattini propone una storia vivace e divertente. Il piccolo Pulcinella questa volta, dovrà confrontarsi con le figure tipiche della tradizione napoletana dei burattini quali il gendarme, il cane, il diavolo e la morte. Grazie ai meccanismi sapienti della commedia dell'arte non si potrà che ridere delle disgrazie e delle paure umane.

 

Giacomo Gosti – Affabulatore [Siena] Accompagnato dalla musica di strani personaggi, improvvisa con il pubblico coinvolgendo bambini e adulti ridando vita a favole inventate sul momento. Giacomo si presenta sulla scena da solo con un unico oggetto: una borsa con dentro tanti cartoncini colorati; chiede quindi al pubblico di scrivere delle indicazioni che poi estratte verranno usate per lo svolgimento della storia.

 

   

 





Comune di Arenzano (GE) - Via S.Pallavicino, 39 - 16011 Arenzano (GE)
Tel. +3901091381 - Fax.+390109138222 - P.I. 00449500107
Sito realizzato da Ufficio CED - Redazione: Ufficio Turismo - I.A.T. - Comune di Arenzano
email: iat@comune.arenzano.ge.it - P.E.C.: info@pec.comune.arenzano.ge.it